Il centro estivo tic tac è iniziato nel migliore dei modi con il prezioso aiuto di Matthew, Lorraine, Brad e degli ormai insostituibili McKenzie e Andrea. Grazie ragazzi per l’allegria con cui vi siete occupati dei nostri bambini. È stato un piacere avervi con noi!

TIC TAC summer camp started as better as possible thanks to the precious help from Matthew, Lorraine, Brad and the irrepleaceble role of McKenzie and Andrea.
Thank you guys for taking care of our children with cheerfullness. 
It has really been a pleasure to have you here with us.

Elena, che ha avuto il piacere di ospitare Brad, ha saputo esprimere nel migliore dei modi lo spirito di questa esperienza e quanto ci arricchisce questa collaborazione con voi:

Elena, who gladly hosted Brad, tried to express the spirit and the personal grown of the experience.

È il primo anno che partecipo all’English camp organizzato dalla BdT, dando la disponibilità anche ad ospitare. Parlando con amici dell’esperienza, in particolare dell’ospitare, la gente è solita pensare “ma chi te lo fare?, “cosa ci guadagni?” Devi mettere la casa (possibilmente pulita…), il frigo, offrire qualche cena, fare da guida, dedicare tempo, dormire poco, insomma una gran fatica, eppure lo rifarei subito e senza esitazione.
Facendo la “host mum” ho guadagnato un sacco di cose che non hanno prezzo.
Prima di tutto un nuovo amico, una persona speciale che ha deciso di regalare il suo tempo, tolto alla famiglia e al lavoro, ai nostri scatenati bambini.
Altre cose che ho guadagnato (anzi riacquistato) sono la fiducia nell’altro, anche se sconosciuto e proveniente da lontano e la bellezza del donare.
Sapere che sparse in giro per il nostro bistrattato pianeta esistono tante brave persone che fanno volontariato per la comunità mi riempe il cuore di gioia e speranza, utili nei momenti in cui si sentono notizie sconfortanti. 
Queste le cose serie, ma ci sono tante altre cose che mi ricorderò: le chiaccherate su argomenti importanti, le risate e le storie buffe, la routine quotidiana meno banale, i giochi fatti insieme, il piacere di mostrare le bellezze del luogo e tanto altro ancora. Il figlio che familiarizza come può, il marito prima perplesso e poi entusiasta, la famiglia che si allarga e l’America che diventa più vicina.
Come dicevo sopra, cose che non hanno prezzo, che non si comprano ma che hanno un costo.
Fare il progetto richiede tempo e persone che se ne sono occupate: grazie Mackenzie, Andrea, le Francesche, Raffaella, ecc..
Il viaggio oltreoceano costa: grazie a chi ha contribuito con le donazioni.
Uscire dalla propria confort zone e mettersi in gioco costa fatica emotiva e fisica ….sicuramente Brad, Matthew Laureen, …… hanno sudato parecchio con le temperature africane di queste settimane. Grazie guys per aver allietato le afose giornate trascorse al centro estivo e le serate presso le nostre case.

It’s the first time I jioned the BdT English camp as a host family.
When I talked about the hosting experience, people usually ask “what’s for?”. You have to open your house (better if you clean up before) , offer some dinners or what you have in the refrigerator, do the touring guide, give time, in other words make a lot of efforts, but on the other hand, after all, no doub: I will do it again.
Being a host mum, I gained many priceless things.
First of all, a new friend, a very special person, able to dedicate his time for our wild children, instead of spending time with his family or working.
I have also gained again the feeling of trusting in others, even if  unknown foreigners, and the beauty of donate.
My heart is full of joy and hope by knowing that there are al ot of great persons that volunteer around our mistreaited planet. That helps a lot expecially when we hear bad news on tv.
Beside these serious things, I will remember many other stuff: long evening talks about important matters, loud laughters and funny stories, everyday life routine that becomes less boring, playing games together, the pleasure to show the beautiful places of the surronding area, and much more: my son tries to communicate as he could, my husband that becames enthusiastic about hosting while before was doubtfull, family that increase and USA that becomes nearer.
As I wrote above, these are priceless things you cannot buy though they have a cost.
Making the project require time and work: thank you Mckenzie, Andrea, the 2 Francesca, Raffaella, etc.
The overseas flights cost: thanks to whom contributed with money donations.
Getting out of the confort zone and challanging cost efforts both emotional and phisically…. definetely Brad, Lorraine and Matthew swet a lot in these hot dai. Thank you indeed guys for delighting the time at the camp and the evenings in our homes.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>